20 aprile 2017

Un Acchiappasogni speciale...

Ecco il mio progetto per l'iniziativa #EssereKreattiva che ha come obbiettivo diffondere e valorizzare la creatività e l'homemade.


Eccomi qui, dopo Pasqua, con un progetto a cui tengo molto perché pensato e realizzato per un'iniziativa davvero speciale "Voglio essere anch'io... kreattiva" promosso da Rosa di Kreattiva.

Quest'iniziativa la trovate sui social con l'hashtag #EssereKreattiva e vede coinvolte, insieme a me, altre 20 blogger. Ha come obbiettivo promuovere e diffondere l'homemade e la creatività in ogni sua forma ed espressione perché, ogni oggetto fatto a mano racchiude in se una storia, un emozione e sopratutto unicità. Se avete voglia di partecipare anche voi, per diffondere questo messaggio, trovate tutti i dettagli sul blog di Kreattiva.

Io ho scelto di dare il mio contributo a questa iniziativa con un DIY speciale: un Acchiappasogni Homemade. 
Ho scelto questo oggetto per vari motivi sia perché racchiude in se qualcosa di misterioso e magico sia perché mi ha sempre affascinato e incuriosito la sua storia e le sue leggende. Inoltre ognuno gli da un significato diverso, per alcuni averlo in casa è un portafortuna e tiene lontano le negatività, per altri appenderlo vicino al letto cattura e dissolvere all'alba i brutti sogni, altri lo considerano solo un oggetto decorativo, per me vederlo dondolare soffiato dal vento mi incanta e fa sognare e per te? Cosa ti fa pensare un acchiappasogni?

La cosa, però, che mi ha convinta a scegliere un acchiappasogni è stata la sua facilità ad essere reinventato e reinterpretato in mille modi, è un oggetto che può essere realizzato utilizzando i più disparati materiali, stili e tecniche, lasciando libera la fantasia e la creatività, insomma ognuno può ricrearsi il suo acchiappasogni speciale e dargli un significato personale!

La mia è una versione romantica e delicata, adatta ad una camera dei bambini o una craft room. Ho usato due anelli di metallo di dimensioni diverse uniti insieme da fili di lana bianca e rossa. Ho scelto pizzi, merletti e nastri in tinta per abbellirlo e ho realizzato dei bottoni in resina e una nuvoletta in gomma crepla per regalargli un'aria sognante... 


Se volete invece personalizzarlo, come ho fatto io, con la nuvoletta in gomma crepla (un materiale molto versatile chiamato anche Fommy o gomma eva) vi lascio un piccolo tutorial che spero vi faccia venire, ancora di più, voglia di creare e di inventare il vostro personale Acchiappasogni.  

Occorrente:
- 2 fogli di gomma crepla (1 bianco e 1 rosso)
- matita
- forbici
- pennarello nero a punta fine 
- pennarello rosso
- nastro biadesivo o colla

Procedimento:
Con una matita, create su un foglio di gomma crepla bianco la vostra prima nuvoletta. Ritagliatela e personalizzatela io ho disegnato degli occhietti sognati e delle guancette rosse. Successivamente su un foglio di gomma crepla rosso create la seconda nuvoletta con la scritta che preferite, io ho scelto semplicemente "Buona notte". Unite le due nuvolette con colla o nastro biadesivo e applicate sul vostro acchiappasogni. Un procedimento semplice che vi permetterà di personalizzare il vostro progetto in poche mosse!

Buon lavoro e buona creatività a tutti. A presto!


2 commenti:

  1. Sono capita per caso sul tuo blog e mi sono unita con piacere, le cose che crei sono Bellissime, complimenti!*.*
    Se ti va, passa da me. :*
    ilpiccolomondodinoemi.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Noemi! Vengo subito a sbirciare sul tuo Blog... Ciao e a presto

      Elimina